menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno dei tronchi di Viale Olimpico

Uno dei tronchi di Viale Olimpico

Bacoli, il coordinamento delle periferie propone la "viabilità condivisa"

Lettera al sindaco Ermanno Schiano e all'assessore ai lavori pubblici, Michele Costigliola. Quattro punti per riqualificare viale Olimpico. Chiesto un incontro anche col comune di Monte di Procida

Torna di nuovo a proporre il coordinamento delle periferie. Lo rifà su Viale Olimpico, riasfaltato il modo approssimativo dall'amministrazione di Bacoli. La lettera, inviata al primo cittadino di Bacoli, Ermanno Schiano, e all'assessore ai lavori pubblici, Michele Costigliola, contiene una serie di “segnalazioni” che il gruppo di cittadini fa al comune, al fine di “incalzare l'istituzione a risolvere i principali problemi delle periferie”.

“Constatiamo positivamente – si legge dalla lettera - l’avvenuto (dopo circa 6 anni) riasfalto di v.le Olimpico, questione sulla quale ci siamo confrontati continuamente con l’amministrazione fin da ottobre/febbraio 2011 in particolare con l’assessore e che i concittadini hanno accolto con sospirata soddisfazione”. Per non far rimanere isolato questo intervento, riprendendo gli impegni già assunti a fine maggio dall'assessore, il coordinamento delle periferie pone all'attenzione degli amministratori quattro punti: l'apposizione di una nuova segnaletica orizzontale e verticale su v.le Olimpico; l'introduzione dei limiti di velocità (con annessi sistemi di monitoraggio) su v.le Olimpico per disincentivare la guida ad alta velocità; la pulizia degli scoli pluviali (quasi tutti completamente ostruiti) su v.le Olimpico entro la stagione invernale, onde evitare infiltrazioni nel nuovo manto stradale per ristagno delle acque piovane e la rimozione dei “mezzi tronchi” sui marciapiedi di v.le Olimpico che costituiscono vere e proprie barriere architettoniche.

«Dopo sei anni – dichiara Michele Amirante, membro attivo del coordinamento – finalmente è stato completato il riasfalto di viale Olimpico, la principale arteria tra Bacoli e Monte di Procida. Sebbene non si tratti di un intervento straordinario, in un paese in cui spesso neanche l’ordinario è garantito, ne diamo atto all’amministrazione ed in particolare all’assessore Michele Costigliola. Questo - continua Amirante – tuttavia è solo un primo passo: in questi giorni i cittadini, consapevoli del proprio ruolo di stimolo, stanno firmando una petizione per ulteriori interventi sulla strada ed affinché i comuni di Bacoli e di Monte di Procida aprano subito un confronto su una viabilità condivisa che non scarichi tutto il traffico pesante e pubblico sulle frazioni di confine».


Il coordinamento, quindi, evidenzia la necessità di aprire un confronto anche con l'amministrazione del Monte di Procida, per pianificare una “viabilità condivisa tra i comuni limitrofi”, che tenga presente le esigenze delle frazioni di confine, come Cappella, Torregaveta e Miliscola, “sulle quali – conclude la lettera – non può essere scaricato tutto il traffico pesante e pubblico”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento