Venerdì, 14 Maggio 2021
Bacoli

Occupata la pista ciclabile del Fusaro

Ieri sera dinanzi i cancelli aperti della pista si è tenuto il secondo concerto autogestito

Pista Fusaro

Battaglia per la ciclabile a Bacoli. Cittadini passano la notte ai cancelli della pista del Fusaro per chiederne la riapertura. L’iniziativa “Arapimm Stì Canciell “, promossa dal Coordinamento delle Periferie, ha visto la presenza di tante persone che vogliono riappropiarsi di questo bene comune. La pista ciclabile infatti è terminata, con fondi europei, ma non è mai stata aperta. L'idea del Coordinamento delle periferie è quello di riprendersi questo spazio e darlo alla cittadinanza. 

Ieri sera dinanzi i cancelli aperti della pista si è tenuto il secondo concerto autogestito di musica popolare: tutti gli artisti del territorio in sostegno ai manifestanti in presidio e per rappresentare visibilmente come il percorso ciclo-pedonale possa e debba creare ricchezza sociale-culturale ed occupazione sul territorio, sopratutto per i giovani. Anche durate la nottata il presidio è continuato. 

Il Coordinamento ha incontrato consiglieri comunali ed amminisatratori locali

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupata la pista ciclabile del Fusaro

NapoliToday è in caricamento