Bacoli

Bacoli, il sindaco: "Più attenzione su Villa Ferretti"

Dopo l'incendio il sindaco Ermanno Schiano chiede una maggiore attenzione per il bene confiscato alla camorra

L’Amministrazione comunale di Bacoli, impegnata nel recupero del compendio “Villa Ferretti”, bene confiscato alla camorra, per fini culturali e sociali, a seguito dell’incendio divampato nella notte del 23 giugno che ha provocato il danneggiamento di un motoveicolo, intende potenziare le misure di protezione e tutela del bene. In attesa del riscontro delle indagini, che chiariranno la natura dell’episodio, il Sindaco Ermanno Schiano invita il Comando di Polizia Municipale, le Forze dell’Ordine e tutti i cittadini, ognuno per le proprie competenze, a dedicare maggiore attenzione al sito e a custodirlo, in quanto simbolo di una ritrovata legalità per una città che vuole progettare il proprio futuro nel rispetto delle regole.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bacoli, il sindaco: "Più attenzione su Villa Ferretti"

NapoliToday è in caricamento