menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rosolia

Rosolia

Progetto rosolia: incontro con la stampa a Bacoli

“Progetto Rosolia” è una campagna di sensibilizzazione in supporto alle azioni promosse contro la Rosolia congenita

Venerdì, 31 maggio 2013, alle ore 10.30, alla Casina Vanvitelliana del Fusaro si terrà una conferenza stampa di presentazione del programma di eradicazione della Rosolia congenita, organizzato dal Comune di Bacoli e dal “Rotary Club Napoli”. Interverranno il Sindaco di Bacoli Ermanno Schiano, l’Assessore all’Ambiente Ettore D’Elia, l’Assessore alle Pari Opportunità Flavia Guardascione e il Professor Pasquale Di Costanzo, pediatra e presidente del Rotary Club Napoli.

“Progetto Rosolia” è una campagna di sensibilizzazione in supporto alle azioni promosse contro la Rosolia congenita dalla Regione Campania e dal Ministero della Salute, finalizzata alla vaccinazione di giovani donne. Presso il nostro sistema sanitario nazionale la somministrazione del vaccino avviene gratuitamente per le donne che ne facciano richiesta. Mentre da anni il sistema mondiale della sanità ha avviato un programma di vaccinazione per l’eradicazione della Rosolia congenita, giungendo a risultati ottimali che hanno portato ad una drastica diminuzione dei casi. La malattia non è tuttavia ancora stata sconfitta e per questo è necessario informare sui pericoli di questa malattia, prevenibile ma non curabile, e consigliare la vaccinazione.

La Rosolia congenita può essere contratta soprattutto nei primi due trimestri di gravidanza e può causare malformazioni più o meno gravi o addirittura la morte del nascituro. Quindi la somministrazione preventiva del vaccino elimina qualsiasi rischio per la gestante. Per questo una buona informazione e la conseguente prevenzione sono essenziali per la sconfitta di questa malattia che nel mondo, anche se in netta diminuzione, rappresenta ancora una seria minaccia alla salute

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento