Bacoli

Bacoli, timbrava il cartellino e andava via: denunciato dipendente comunale

I carabinieri hanno accertato che l'uomo, inserviente cimiteriale, dopo essersi presentato al cimitero locale si allontanava forse per fare un secondo mestiere

Assenteismo

L'assenteismo di un dipendente comunale di Bacoli viene denunciato dai Carabinieri. È accaduto nella piccola cittadina flegrea, dove i carabinieri della stazione locale hanno denunciato in stato di libertà per truffa ai danni di un ente pubblico il dipendente comunale, 61enne residente nel vicino comune di Monte di Procida.

I Carabinieri hanno accertato che l'uomo, inserviente cimiteriale, dopo essersi presentato al cimitero locale timbrava il cartellino e si allontanava, forse per fare un secondo mestiere. L'uomo costantemente nel suo lavoro si è quasi sempre limitato a “prendere la presenza” ma è stato beccato dai Carabinieri, che gli hanno sequestrato anche il cartellino d'ingresso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bacoli, timbrava il cartellino e andava via: denunciato dipendente comunale

NapoliToday è in caricamento