rotate-mobile
Bacoli Bacoli

Bacoli inaugura la cappella ai caduti in servizio e sul lavoro

Il manufatto è stato realizzato dal Comune di Bacoli come segno di gratitudine, a perpetuo ricordo

E’ stata inaugurata nella mattinata di martedì 9 luglio 2013 nel Cimitero Comunale di Bacoli, la Cappella in memoria “Caduti in servizio e sul lavoro”. Il manufatto è stato realizzato dal Comune di Bacoli come segno di gratitudine, a perpetuo ricordo, verso quanti hanno donato la vita nell’adempimento del proprio dovere. Alla manifestazione hanno partecipato gli alti rappresentanti militari e delle forze dell’ordine locali, il Sindaco di Bacoli Ermanno Schiano, il Presidente del Consiglio Nello Savoia, associazioni e cittadini che si sono raccolti, prima del taglio del nastro tricolore, in preghiera davanti al luogo della memoria durante la cerimonia di benedizione officiata dal parroco della Chiesa “Santa Maria del Buon Consiglio”.

«Questa Cappella è dedicata a tutti i figli della nostra terra che hanno lasciato gli affetti più cari nell’esercizio più nobile per l’uomo: il lavoro – afferma il Sindaco Ermanno Schiano - La Città di Bacoli nel voler rendere visibile e tangibile la storia di cittadini bacolesi che hanno dato la propria vita nel perseguire idee di aiuto, pace e solidarietà ha voluto realizzare questo luogo di memoria nel proprio cimitero dove porre i resti mortali di chi, in missione di pace e sul lavoro, in un tempo non adeguato, ha perso la propria vita. A nome dell’intera comunità bacolese non posso dire che grazie a questi uomini e queste donne che, con la loro esistenza e il loro sacrificio, ci hanno insegnato i valori nobili e profondi della vita».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bacoli inaugura la cappella ai caduti in servizio e sul lavoro

NapoliToday è in caricamento