menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'auto in fiamme (Ph.: FreeBacoli)

L'auto in fiamme (Ph.: FreeBacoli)

A fuoco l'auto di un esponente di Freebacoli: "Atto intimidatorio"

La solidarietà del sindaco di Quarto Massimo Carandente Giarrusso al proprietario della vettura, Alessandro Parisi. In passato ruote bucate e graffi sulle fiancate

Questa notte, intorno alle 2.30, è stata incendiata l'auto di un'attivista bacolese, Alessandro Parisi. Ad accorgersi dell'accaduto un residente del posto, che ha prontamente chiamato i soccorsi per evitare che accadesse il peggio. L'auto si trovava parcheggiata in Via Poggio, a Bacoli. Nessun'auto che era accanto è stata danneggiata, tutti i cittadini, grazie ad un veloce passaparola, sono riusciti a spostare le vetture dal parcheggio.

Sull'accaduto stanno indagando le forze dell'ordine, ma già il mondo politico e associazionistico esprime la propria solidarietà. La prima arriva proprio dal sindaco di Quarto, Massimo Carandente Giarrusso.

«Un atto vandalico da condannare - ha affermato il sindaco di Quarto - che poteva avere conseguenze ben più gravi se non fosse stato per il deciso intervento delle forze dell’ordine, dei pompieri e dei residenti della zona. A Parisi va tutto il mio sostegno nonché quello dell’intera amministrazione e dei cittadini quartesi con la speranza che vengano presto individuati i responsabili di questo deprecabile gesto».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

social

Lotto, estrazione di martedì 11 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento