menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pozzuoli, nasce l'associazione "Giovane Puteoli"

Tra i componenti del gruppo anche due ragazzi, Vittorio Prebenda e Silvia Prato, candidati alle scorse elezioni nell'Udeur e nell'Udc

Il 1 settembre 2011 è nata l’ associazione culturale “Giovane Puteoli” dall’idea di un gruppo di giovani: Raffaele Avallone, Roberto Avallone, Paolo Chiocca, Alfio Conte, Luigi D’ Alicandro, Mario D’ Angelo, Antimo Elemento, Paolo Gargiulo, Silvia Prato, Vittorio Prebenda, Gennaro Reale e Pasquale Turiello.

Scopo dell’associazione culturale è quella di dar voce ai cittadini puteolani , di dare un apporto concreto con idee e progetti al miglioramento del nostro territorio, da troppo tempo martoriato, inoltre, dice uno dei giovani, Vittorio Prebenda.  “la nostra politica sarà  la discussione ed il  confronto, staremo tra la gente, collaboreremo con altre associazioni e movimenti e con tutti coloro che abbiano a cuore il nostro territorio, vogliamo dare un segnale a tutta la cittadinanza, organizzando subito una prima iniziativa la quale consisterà nel partecipare all'evento mondiale "Puliamo il mondo" promosso da Legambiente che si terrà nel week end dal 16 al 18 Settembre”.


«Progetti di questo genere – prosegue Antimo Elemento – sono doverosi nei riguardi della nostra città, solo cosi possiamo garantirci un futuro migliore, è arrivato il momento di rispettare la nostra terra». «Sono tutti bravi a lamentarsi – dice D'Alicandro – e quindi giunta l’ora di avere un ruolo attivo sul territorio». Logo dell’associazione sarà un bambino ed un anziano che si tengono per mano, dietro tante persone e come sfondo la città di Pozzuoli “per lanciare un messaggio chiaro che l’incontro tra generazioni è fondamentale per la crescita”, afferma Silvia Prato che tiene a sottolineare: “l’associazione  non è legata a nessun partito politico ma è un laboratorio di idee e progettazione che ha  come unico scopo quello di proporre per migliorare il nostro territorio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Esplosione ai Colli Aminei, distrutto un negozio

  • Cronaca

    Lite finisce nel sangue, uomo ucciso a colpi di cric

  • Cronaca

    Riaprono i negozi: "Pochi clienti e molte attività sono già fallite"

  • Cronaca

    Tragedia in metropolitana: uomo travolto da un treno

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento