menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Artigiano trovato con refurtiva: "Rubo per arrotondare"

Vendeva caschi ed accessori per moto rubati nel suo negozio. Artigiano denunciato per ricettazione

Rivendeva oltre cinquemila euro di prodotti per motociclisti nel suo negozio di Qualiano. Tutti prodotti rubati. L'artigiano A.A. è stato denunciato per ricettazione dagli agenti del Commissariato di Polizia di Pozzuoli, ai quali ha giustificato il possesso della merce rubata con la necessità di "arrotondare", dati gli scarsi guadagni della sua bottega.

L'allerta è stata data la scorsa settimana, quando il titolare di un negozio di abbigliamento ed accessori per moto in Pozzuoli, denunciava il furto di diversi tipi di merce avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì .

Ieri mattina, poi, dopo un’attività d’indagine, gli agenti del Commissariato di Pozzuoli, hanno rinvenuto una parte la merce rubata: caschi, stivali, giubbotti in pelle e set antipioggia per motociclisti.

L’artigiano è stato quindi denunciato perché resosi responsabile del reato di ricettazione mentre gli articoli per un valore di oltre 5000 euro verranno riconsegnati al legittimo proprietario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

social

Lotto, estrazione di lunedì 3 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento