menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Michele Silvestri

Michele Silvestri

Michele Silvestri, camera ardente a Monte di Procida

Sarà allestita martedì mattina nella sala comunale "Ludovico Quandel": resterà aperta dalle 8 alle 10. In serata una veglia di preghiera guidata da don Antonio Cassaro della comunità del Buon Consiglio

Giungerà in tarda serata a Monte di Procida il feretro del sergente dell'Esercito Italiano, Michele Silvestri, ucciso sabato scorso in un agguato in Afghanistan.

La camera ardente sarà allestita martedì mattina nella sala comunale "Ludovico Quandel" e resterà aperta dalle 8 alle 10. In serata si terrà una veglia di preghiera che sarà guidata da don Antonio Cassaro, della comunità del Buon Consiglio. Successivamente la salma verrà trasferita nella chiesa del Buon Consiglio a Cappella.


Il rito funebre, che avrà inizio alle 10,30, sarà presieduto dal vescovo di Pozzuoli, mons. Gennaro Pascarella. Alla cerimonia saranno presenti i rappresentanti delle amministrazioni comunali di Monte di Procida e di Bacoli che hanno proclamato il lutto cittadino, oltre ai commilitoni del sergente Silvestri che era effettivo al 21mo Genio Guastatori, inquadrato nella brigata 'Garibaldi', di stanza a Caserta. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento