menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pozzuoli: il mostro di cemento "Vicienzo a mare" sarà abbattuto

Al suo posto ci sarà una piazza a mare con una passeggiata che si congiungerà con il lungomare Pertini

Abbattimento della struttura nota come «Vicienzo a 'mmare», sul lungomare di via Napoli, con la complessiva riqualificazione dell'intera zona che congiunge il lungomare con il Rione Terra. E' l'obiettivo dell'intervento di riqualificazione urbana, approvato nel mese di agosto scorso con delibera di giunta n. 101 su proposta del sindaco Vincenzo Figliolia, che si inserisce nel piano già approvato con fondi del PIUEuropa e ora oggetto di riprogrammazione delle risorse economiche a valere sui fondi PO FESR Campania 2007/2013 - Asse VI - Obiettivo 6.1. Il progetto prevede un impegno di spesa complessivo di 2 milioni 500 mila euro. Nelle intenzioni dell'Amministrazione comunale di Pozzuoli, a completamento dell'intervento di riqualificazione del primo lotto funzionale Lungomare-Rione Terra (il cui bando di gara è partito alcuni giorni fa), c'è adesso l'intervento che ricade nel secondo lotto funzionale per il restyling in particolare della zona dell'ex convento Cappuccini, meglio noto come «Vicienzo a 'mmare» che sarà demolito. Al suo posto ci sarà una piazza a mare con una passeggiata che si congiungerà con il lungomare Pertini.

«Nell'ambito della riprogrammazione delle risorse residuali del FESR Campania 2007/2013, in ordine alle opere previste nel PIUEuropa e non inserite nel primo elenco delle opere finanziate, abbiamo fatto richiesta alla Regione dei fondi per la demolizione dello scheletro di cemento che da trent'anni deturpa il nostro lungomare - sottolinea il sindaco Vincenzo Figliolia - Prima dell'abbattimento provvederemo all'esproprio dell'area per ragioni di pubblica utilità e poi alla sua riqualificazione. E' una scelta di politica ambientale posta in essere dall'Amministrazione comunale e per questo motivo sarà realizzata a prescindere dall'ottenimento del finanziamento europeo richiesto. Entro la fine dei lavori del PIUEuropa, sarà demolito anche "Vicienzo a 'mmare"».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento