Ponticelli Ponticelli

No al nuovo stadio a Ponticelli: è nella zona rossa a rischio

Manca anche l'accordo con la società del patron Aurelio De Laurentiis. Numerose le domande: entro il 31 marzo si attendono le dovute risposte per comprendere se ritirare o meno il progetto

"La mia non è una promessa ma un impegno: Napoli deve avere uno stadio nuovo o un San Paolo degno della città", ha ripetuto spesso il sindaco de Magistris. Ma a quanto pare lo stadio a Ponticelli non diventerà realtà.

Tanti i dubbi sul concept dello stadio a forma di conchiglia. Si parte dall'allargamento della zona rossa per il rischio Vesuvio. E poi manca ancora l'accordo con la società del patron Aurelio De Laurentiis.


Numerose le domande, ed entro il 31 marzo si attendono le dovute risposte per comprendere se ritirare o meno il progetto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No al nuovo stadio a Ponticelli: è nella zona rossa a rischio

NapoliToday è in caricamento