menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Denaro

Denaro

Ponticelli nella morsa del racket: in sette finiscono in manette

I fermati risultano essere coinvolti in atti camorristici che vedono come uniche vittime i commercianti e gli imprenditori. Armi e sostanze stupefacenti trovate durante alcune perquisizioni

Persiste l'operazione antiracket della regione Campania. Questa volta, a Ponticelli, la squadra mobile e gli agenti del commissiariato hanno fermato ben 7 persone. Un vero e proprio "cartello" camorristico che aveva obbligato commercianti e imprenditori di tutto il quartiere nella zona Est del Capoluogo a pagare il pizzo per le loro attività.

I provvedimenti presi dalla Direzione distrettuale antimafia  hanno dato il via anche a delle perquisizioni durante le quali sono state trovate armi e sostanze stupefacenti.

Il blitz antimafia continua a difendere tutti i commercianti costretti a pagare immotivatamente la camorra in maniera illegale.

 

 

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento