rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Ponticelli Ponticelli / Via Argine

Chinatown di via Argine, chiuso megastore non a norma

Bocche antincendio ostruite, impianti elettrici fatiscenti, estintori scaduti, segnaletica per la sicurezza inesistente: la municipale ha chiuso un complesso di 134 negozi per la vendita all'ingrosso

Controlli nella "Chinatown napoletana": la polizia municipale è intervenuta con 15 agenti e quattro vetture su via Argine, in un megastore per la vendita all'ingrosso costituito da 134 negozi (tra accessori, calzature, e abbigliamento) in cui erano impiegati 300 lavoratori asiatici.

I locali non rispettavano le più elementari norme sulla sicurezza del lavoro. Bocche antincendio ostruite, impianti elettrici fatiscenti, estintori scaduti, segnaletica per la sicurezza inesistente, hanno costretto gli uomini della municipale a chiudere l'attività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chinatown di via Argine, chiuso megastore non a norma

NapoliToday è in caricamento