Barra Barra

"Barra è di una bellezza mozzafiato. Ospita dieci tra le ville del famoso miglio d'oro"

"Oggi tante di queste ville sono abbandonate totalmente o comunque poco valorizzate", afferma Francesco Carignani

"Una decina di giorni fa, ho avuto modo di poter passaggiere per la Municipalità di Barra in compagnia di alcuni residenti, che mi hanno portato in giro (grazie!). Ho avuto modo di vedere tante problematiche della zona, incuria, rifiuti, sicurezza. Quello che più mi ha turbato, è stata la potenzialità di un territorio bellissimo. Barra ospita dieci tra le ville del famoso miglio d'oro, di una bellezza mozzafiato, antico retaggio di un benessere dei secoli passati, quando avere una villa in questi luoghi era un vero e proprio status symbol. Oggi tante di queste ville sono abbandonate totalmente o comunque poco valorizzate, molte delle quali con i relativi giardini bellissimi. La missione di chi amministrerà Napoli nei prossimi anni sarà di tutelare e soprattutto di valorizzare questi beni, affinché non cadano in rovina e possano continuare a raccontare con la loro presenza, un epoca di grandi fasti. Personalmente però, credo che dobbiamo farlo soprattutto per i residenti della zona, per dare loro dei luoghi dove far crescere i propri figli nella bellezza, sfruttando questi spazi straordinari, magari proprio per i più giovani. Penso in particolare a quelle ville di proprietà del Comune, come Villa Letizia e Villa Salvetti. E' ovvio che sarà un percorso lungo e complicato, soprattutto per trovare le risorse necessarie. Sono però fermamente convinto che vada fatto insieme ai cittadini ed alle associazioni locali, in modo da comprendere quali spazi sono più utili per chi vive Barra", spiega in un post Francesco Carignani, candidato al consiglio comunale nella lista 20-30, che sostiene Alessandra Clemente sindaco, sulle bellezze di un quartiere troppo spesso bistrattato dai media e non solo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Barra è di una bellezza mozzafiato. Ospita dieci tra le ville del famoso miglio d'oro"

NapoliToday è in caricamento