Venerdì, 14 Maggio 2021
Pomigliano Via Roma

Pomigliano: "Io non rifiuto, riciclo", progetto in difesa dell'ambiente

L’iniziativa nasce dall’esigenza di coinvolgere e sensibilizzare i più piccoli ai temi ambientali, come la raccolta differenziata e il riciclo

Giocattoli e suppellettili nascono dai rifiuti, creati da 50 bambini tra i 3 e i 5 anni, nella scuola d’Infanzia "Italo Calvino" di Pomigliano d’Arco. Un’idea pensata e realizzata dall’associazione culturale "Draghi di Karta", con il supporto della Fondazione Pomigliano Infanzia e dell’assessorato alle società partecipate, fondazione, patrimonio e manutenzione immobili comunali guidato da Raffaele Esposito.

Il progetto è partito a gennaio e durerà cinque mesi, vertendo soprattutto sulle tematiche ambientali. L’iniziativa nasce dall’esigenza di coinvolgere e sensibilizzare i più piccoli ai temi ambientali, come la raccolta differenziata e il riciclo, ed è stata interamente realizzata con il metodo "apprendere – facendo" che accosta diverse tecniche teorico- pratiche all’attivazione dei laboratori interattivi capaci di catturare con semplicità e naturalezza l’attenzione dei bambini.

Alla fine del progetto si terrà una manifestazione aperta al pubblico nel giardino scolastico riqualificato dove i bambini – che hanno già preso parte con entusiasmo ai primi quattro incontri – proporranno alla vendita i lavori realizzati nel corso dei laboratori e presenteranno una mostra fotografica realizzata con soggetti scelti in autonomia. Lo slogan del progetto proposto da "Draghi di Karta" sublima tutte le intenzioni con le quali è stato realizzato: "Io non rifiuto, Io Riciclo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pomigliano: "Io non rifiuto, riciclo", progetto in difesa dell'ambiente

NapoliToday è in caricamento