PomiglianoToday

Pomigliano: sciopero netturbini Enam, dopo i disagi la città ripulita

Ieri le strade erano piene di spazzatura. Il sindaco: "Una situazione insostenibile"

Ieri uno sciopero dei netturbini della Enam ha colpito la città di Pomigliano d'Arco. Il risultato: strade piene di spazzatura.  Il motivo della manifestazione riguarderebbe la scelta, da parte dell'azienda, di tagliare lo straordinario notturno. Decisione che ha visto la contrarietà degli operatori ecologici.

Il sindaco, preoccupato dell'accaduto, si è subito recato dall'Enam cercando di trovare una soluzione repentina, per tutelare l'ambiente e la cittadinanza. 

Oggi lo sciopero è finito, le piazze appaiono pulite e la spazzatura non inonda le strade. E così che si scongiura, almeno per ora, il fallimento dell'azienda Enam.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

Torna su
NapoliToday è in caricamento