menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Comune

Il Comune

Referendum anticasta, a Pomigliano i moduli per firmare

Da ieri pomeriggio è possibile comunicare la propria adesione: tutte le informazioni

Dopo alcune segnalazione da parte dei cittadini di Pomigliano d'Arco che si erano recati al comune per firmare il Referendum abrogativo parziale sulla legge per le indennità parlamentari ed erano stati rimandati a casa perchè non c'erano i moduli, abbiamo avuto la conferma dal comune stesso che da ieri pomeriggio è possibile apporre una propria firma per tagliare gli stipendi dei parlamentari.

Non sembra vero, ma si può fare. Si può comunicare la propria adesione e lo si può fare fino al 30 di Luglio. Bastano 500 mila firme per aver voce in capitolo e modificare, realmente, lo stipendio di coloro che hanno, fino ad ora, avuto troppi benefici per i gusti della cittadinanza, che , al contrario, si vede pivata di tutto, anche della possibilità di lavorare e quindi "mangiare".

Dire la propria è molto facile. Basta andare al Comune e firmare.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

social

Lotto, estrazione di martedì 11 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento