menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piano Alternativo (foto dal web)

Piano Alternativo (foto dal web)

Pomigliano: il Movimento 5 stelle e il suo piano di mobiltà

Un esponente: "In questi mesi ci hanno raccontato di tutto, ci hanno detto che le strisce blu servivano ad aiutare il commercio ma in verità sono servite solo ad assumere ausiliari del traffico"

"In questi mesi ci hanno raccontato di tutto, ci hanno detto che le strisce blu servivano ad aiutare il commercio, che sarebbero servite ad assicurare sostenibilità ambientale, ma in verità sono servite solo ad assumere ausiliari del traffico- scrive un esponente del movimento cinque stelle sul web, e continua -Inoltre stanno provocando non pochi problemi di sicurezza stradale, basta guardare via Ghandi la mattina per rendersene conto, lì vanno a parcheggiare tutti gli impiegati e insegnanti che non pagano la sosta a pagamento".

"Per questo abbiamo deciso di creare un'alternativa, non sappiamo quanto tempo ci vorrà, ma questa città ha tutti i requisiti per un vero piano di mobilità sostenibile. Abbiamo organizzato una prima riunione operativa lunedì, insieme ai partecipanti tecnici del movimento, pianificando una serie di step per l'ascolto della città".

"L'idea è quella di mettere in piedi un piano di mobilità per la città di Pomigliano (gratis ovviamente), ascoltando tutte le parti coinvolte nel futuro piano".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Attualità

Concorsone Sud 2800 posti: le date della prova scritta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento