menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pomigliano jazz Festival

Pomigliano jazz Festival

Risultato positivo per il Pomigliano Jazz Festival

Più cultura è più coinvolgimento, senza quel fastidioso rumorio di fondo di chi è andato al festival esclusivamente per passare una serata in compagnia di amici

Risultato positivo per la tanto attesa kermesse del Pomigliano Jazz Festival. Dopo le polemiche sul web di chi non era soddisfatto per la scelta della Distilleria come luogo base per la manifestazione, qualcuno si è ricreduto.

Atmosfera più soft per i concerti jazz che si sono tenuti all'aperto, in un grande spiazzale dietro la Feltrinelli.  Più cultura è più coinvolgimento, senza quel fastidioso rumorio di fondo di chi è andato al festival esclusivamente per passare una serata in compagnia di amici, per bere e chiacchierare. Pochi discorsi e molto coinvolgimento. Queste le parole chiave dei concerti che hanno "freddato" positivamente il pubblico, togliendogli le parole di bocca e catapultandoli in un amato silenzio.

Più leggera, invece l'atmosfera sotto l'altro palcoscenico, quello all'interno della Distilleria. Qui, la gente si incontrava e faceva la fila per una buonissima pasta e fagioli, cucinata al momento dagli chef. Un ottimo mix, quello di quest'anno,  diverso ma sicuramente superiore ad ogni aspettativa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Attualità

Concorsone Sud 2800 posti: le date della prova scritta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento