menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Banconote

Banconote

Pomigliano D'Arco, parte la passeggiata antiracket

La città si unisce alle istituzioni e associazioni per dire no al pizzo. In prima fila l'imprenditrice Silvana Fucito e il colonnello Minicucci, comandante provinciale dei carabinieri

L'estorsione è sempre in agguato ed è in incremento quando si avvicinano le festività. Ma questa volta, con la Pasqua alle porte, tutte le associazioni e istituzioni hanno deciso di difendere i commercianti vittime del pizzo. E lo fanno con una passeggiata antiracket che si terrà oggi per le vie della città Pomigliano D'Arco.
 
In prima fila Silvana Fucito come rappresentante delle associazioni antiracket insieme al colonnello Minicucci, comandate provinciale dei carabinieri, per le istituzioni. Un progetto che ha come obiettivo principale quello di non voler lasciare sole le potenziali vittime del racket. Così tutta la popolazione si unisce per combattere una delle spine nel fianco della nostra comunità.
 
Basterebbe denunciare collettivamente, senza paura.  Come si legge in un articolo di Cronache di Napoli, le denunce nel territorio del napoletano sono aumentate a dismisura e in manette sono finiti moltissimi estorsori. La città si è svegliata e le vittime hanno smesso di sopportare in silenzio.
 
E con la prevenzione la situazione può solo migliorare. Questa è, infatti, la parola d’ordine delle istituzioni e delle associazioni. Tutti i commercianti devo aprirsi ed ammettere di aver, almeno una volta, ricevuto la minaccia "del pizzo".
 
 “Distribuiremo volantini tra i commercianti cittadini - ha spiegato Salvatore Cantone, presidente dell’associazione Antiracket Domenico Noviello di Pomigliano d’Arco -  sarà un momento importante per sensibilizzare la cittadinanza e gli imprenditori. Gli estorsori e gli usurai vanno denunciati, e devono sapere che noi gli siamo vicini”.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento