Giovedì, 13 Maggio 2021
Pomigliano via ex aereoporto

Pomigliano calcio: La Gatta, il coraggio dopo l'infortunio

Il centrocampista: "Ho un problema al collaterale mediale e devo fare ulteriori accertamenti al crociato. Ma non vedo l'ora di riprendermi"

Gianluca La Gatta, centrocampista del Pomigliano, dopo l'infortunio causato da uno scontro con un calciatore del Brindisi, racconta a Iamnaples.it come, secondo lui, sta cambiando il calcio, e tutte le difficoltà che una promessa deve affrontare per rincorrere il suo sogno.

“Ho un problema al collaterale mediale e devo  fare ulteriori accertamenti al crociato, che mi mi fa male per un’edema. Ma non vedo l'ora di riprendermi. Ho davvero molta voglia di fare- dichiara il giovane diciassettenne,  rassicurando tutti sulle sue condizioni di salute."

La Gatta, che è di proprietà del Napoli, con il Pomigliano si sta praticamente facendo "le ossa". “Il Pomigliano è una famiglia. Spesso ci si ritrova a giocare su campi molto difficili, duri e con avversari di categoria ed è tutto più difficile. Ma questo non mi spaventa, anzi, mi dà ancora più carica. Proprio per questo motivo, vorrei mettermi in mostra e far vedere al mondo quanto valgo. Certo, si sa, se le cose vanno male in campo devi fare i conti con la tifoseria che spesso conosci, anche bene".

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pomigliano calcio: La Gatta, il coraggio dopo l'infortunio

NapoliToday è in caricamento