rotate-mobile
Pomigliano Pomigliano d'arco / Piazza Primavera

Pomigliano, il Pd sfrattato dalla sede: non pagava il fitto

Movimento 5 Stelle: "Può essere un'occasione, provate il brivido di fare riunioni al Parco o in Piazza, noi lo facciamo sempre ed è segno di trasparenza"

All'inizio sembrava la solita bufala, poi però sono arrivate diverse segnalazioni da parte di cittadini di Piazza Primavera. Il proprietario della sede dove risiede il circolo del PD Pomiglianese è stato sfrattato. Il motivo? Sembrerebbe che non avesse pagato il fitto e che la popolazione lo avesse visto fare irruzione nella sede con tanto di fabbro e ufficiale giudiziario per notificare lo sfratto.
 
Ma la certezza si è avuta grazie ad  un comunicato di un tesserato PD abbastanza infuriato verso quei "dominus" del partito che in 15 anni a Pomigliano avrebbero messo insieme una fortuna tra stipendi, liquidazioni e incarichi e ora non sborsavano i soldi per il fitto
 
"La sconfitta elettorale del 2010 è stata bruciante e ha fatto emergere tutte le falle del pd locale. Immaginate una tavola bandita a festa per 15 anni, e' facile restar seduti composti, mentre il difficile arriva quando la tavola non e' piu' apparecchiata. Ecco personaggi di questo genere dicono di voler un pd vero e democratico, ma quando c'e' da fare sacrifici, non sono disposti a farli. In questo periodo e' successo precisamente questo, nessuno, dico, nessuno ha accettato di mettere a disposizione del partito una piccola parte di cio' che hanno racimolato in anni e anni di incarichi, ecc. [...]"
 
Il movimento 5 Stelle di Pomigliano, venendo a conoscenza della notizia non ha potuto fare a meno di dire la sua :"Può essere un'occasione: provate il brivido di fare riunioni al Parco o in Piazza, il Movimento lo fa da sempre, per noi è sinonimo di trasparenza"
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pomigliano, il Pd sfrattato dalla sede: non pagava il fitto

NapoliToday è in caricamento