Martedì, 18 Maggio 2021
Pomigliano Via Nazionale delle Puglie

Pomigliano: il sindaco condanna la violenza dei cittadini

Questa mattina alcuni abitanti hanno tentato di occupare la sede dell’Enam, portando sacchi dell'immondizia e aggredendo il presidente. Il sindaco: "atto ingiustificabile"

Proteste Enam- spazzatura per strada

Il sindaco di Pomigliano d’Arco, Lello Russo, si è espresso, attraverso un comunicato, in merito alle vicende di questa mattina, quando un gruppo di cittadini ha tentato di occupare la sede dell’Enam, l'azienda che svolge il servizio di raccolta in città, portandovi sacchetti di immondizia e tentando di aggredire il presidente del cda dell’azienda, Nicola Di Raffaele.

"L’amministrazione comunale condanna con decisione l’atto incivile compiuto questa mattina da alcuni abitanti del Parco Partenope, esprimendo inoltre piena solidarietà al presidente dell’Enam - ha dichiarato il sindaco- Invito dunque le forze dell’ordine a perseguire con fermezza tali atti di illegalità gravissimi che di certo non fanno parte della tradizione civile e culturale della città di Pomigliano d’Arco".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pomigliano: il sindaco condanna la violenza dei cittadini

NapoliToday è in caricamento