Venerdì, 19 Luglio 2024
Pomigliano Pomigliano d'arco / via ex aereoporto

Pomigliano Fiat: assemblea al femminile, protestano le mogli dei cassintegrati

L'appuntamento è per il 24 novembre alle ore 10.00, Palazzo Orologio. Obiettivo riunione: discutere sul futuro dei lovoratori

"Donne, uomini, unitevi a noi, venite a difendere il lavoro degli operai del Vico e dell'indotto". Così oggi un gruppo di mogli dei cassintegrati Fiat, hanno invitato i cittadini di Pomigliano d'Arco a partecipare all'assemblea "al femminile", organizzata per il 24 novembre, alle ore 10, Palazzo Orologio, per discutere del futuro dei 2431 lavoratori dello stabilimento. Il 14 luglio 2013 scadrà la cassa integrazione per cessazione attività.
 
Le donne, che ieri mattina si sono recate in piazza Primavera, e davanti alla chiesa del Carmine, hanno invitato anche il parroco, don Aniello Tortora, che ha sempre lottato al fianco degli operai per la garanzia dell'occupazione. "Sono stati in tanti - afferma Maria Molinaro, portavoce del comitato - ad annunciare la propria partecipazione in difesa del futuro industriale della città".
 
Le mogli dei cassintegrati Fiat ripeteranno il volantinaggio nei prossimi giorni, davanti alle scuole, ed a due mercatini rionali. (Ansa)
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pomigliano Fiat: assemblea al femminile, protestano le mogli dei cassintegrati
NapoliToday è in caricamento