rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Mariglianella Mariglianella

Mariglianella: troppe tasse per il cittadino

L'opposizione: "Siamo politicamente sfortunati. Oggi per far quadrare i conti si schiaccia la popolazioni con spese inammissibili"

"La cabala non c’entra, è semplicemente la sfortuna di avere questa amministrazione comunale alla guida del paese. Non sapendo a cosa appigliarsi per far quadrare i conti e coprire le proprie incapacità ed incompetenze, non trovano di meglio che far pagare tutto questo ai cittadini, come se fosse colpa loro"- scrive l'opposizione politica con la firma di A. America, C. Mattiello, A. Iossa, in una lettera che critica l'amministrazione in carica.

"Così un martedì si riuniscono nella stanza dei bottoni e decidono:

- di RADDOPPIARE l’ADDIZIONALE COMUNALE sui REDDITI (delibera di G.C. 67/2012): l’aliquota passa dallo 0.4% allo 0.8%, assottigliando ancora di più i redditi di pensionati e dipendenti.

- di dare una STANGATA sulle CASE (delibera di G.C. 70/2012):l’abitazione principale - prima casa - passa dal 4 al 5 per mille, passando in media dai 200 ai 350 Euro e pagando ben 150 Euro in più. Le altre abitazioni passano dal 4 al 9 per mille, da 450 ad oltre 1000 Euro con un aumento medio di ben 600 Euro".

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mariglianella: troppe tasse per il cittadino

NapoliToday è in caricamento