Mariglianella

Mariglianella, parte la raccolta dei rifiuti elettrici a domicilio

Il sindaco: "Un incentivo al rispetto dell'ambiente con un maggiore monitoraggio verso coloro che gettano i sacchetti della spazzatura in luoghi non idonei"

Il sindaco Di Maiolo
L’Amministrazione Comunale di Mariglianella ha promosso una campagna di comunicazione pubblica per l'intensificazione della raccolta dei Rifiuti Elettrici ed Elettronici RAEE tramite la distribuzione di locandine e l’affissione dei manifesti, a firma del sindaco Felice Di Maiolo e dell’assessore all’Ambiente, Pasquale Piccolo.
 
Il servizio di raccolta domiciliare dei Rifiuti RAEE viene attivato su prenotazione del cittadino, con chiamata gratuita , attraverso il Numero Verde 800264657, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle ore 14:00 alle 17:00. 
 
I rifiuti sono distinti in cinque diverse tipologie. “R1”, riguardanti apparecchiature refrigeranti come frigoriferi, congelatori ed apparecchi per il condizionamento.“R2”, per i cosiddetti”Grandi Bianchi”, lavatrici, lavastoviglie, forni, forni a microonde, asciugatrici, cucine, stufe elettriche, radiatori elettrici, ventilatori e scaldabagni. “R3”, per i televisori e monitor del computer. “R4”, comprendenti Piccoli elettrodomestici come aspirapolvere,macchine per cucire, ferri da stiro, friggitrici, frullatori, personal computer inclusi unità centrali, schermo e tastiera, stampanti, fax, telefoni cellulari, videoregistratori e apparecchi radio. “R5”, per le sorgenti luminose come tubi fluorescenti e sorgenti luminose fluorescenti. 
 
 “In questo modo verrà incrementata la complessiva raccolta differenziata invitando contemporaneamente a rispettare l’ambiente con un corretto conferimento dei rifiuti evitando l’abbandono illegale e le conseguenti sanzioni previste dalla legge e dal regolamento comunale- dichiarano il sindaco Felice Di Maiolo e l’assessore all’Ambiente Pasquale Piccolo-Il servizio di vigilanza è assicurato dalla Polizia Municipale, al comando del tenente Andrea Mandanici, che eseguirà sia azioni di soppressione di ogni abuso con verbalizzazione ed applicazione di sanzioni, sia di prevenzione e comunicazione, restando a disposizione per ogni utile informazione”.
 
 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mariglianella, parte la raccolta dei rifiuti elettrici a domicilio

NapoliToday è in caricamento