PomiglianoToday

Mariglianella: rapinatore riconosciuto in fotografia, arrestato

Secondo gli inquirenti, l'uomo rapinò un 28enne del luogo, minacciandolo con una pistola per farsi consegnare una catenina in oro e 50 euro in denaro contante

Carabinieri

Un 34enne di Giugliano in Campania è indiziato per una rapina avvenuta  l’8 luglio 2012 a Mariglianella. Secondo gli inquirenti, l'uomo rapinò un 28enne del luogo, minacciandolo con una pistola per farsi consegnare una catenina in oro e 50 euro in denaro contante.

La vittima, come si legge in un articolo di marigliano.net, lo avrebbe formalmente riconosciuto in fotografia. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa il 4 febbraio dal tribunale di Nola per rapina.

I carabinieri di Brusciano lo hanno arrestatato a Varcaturo che, dopo le formalità di rito, lo hanno accompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento