Martedì, 18 Maggio 2021
Pomigliano Via Vincenzo Pirozzi

Pomigliano: "La valle dei veleni", il docu film sui roghi tossici

Un lavoro autoprodotto e autofinanziato che ha l'obiettivo di aprire gli occhi dei cittadini di fronte ad un problema davvero grave. Protagonista un bambino ammalato di tumore

Il Cast del film (foto del web)

“La valle dei veleni” è un un docu film, nato dalla collaborazione tra Walfredo Saccone e Sebastiano Sposito. Un lavoro che analizza il problema dei roghi, dei veleni e dei rifiuti speciali che da troppo tempo sporcano l'intera regione campana. Un lavoro autoprodotto e autofinanziato che ha l'obiettivo di aprire gli occhi dei cittadini di fronte ad un problema davvero grave. Molte scene del film sono state girate presso la Casa di Cura “Meluccio” di Pomigliano d’Arco.

Il cast è formato da 11 attori emergenti: Walfredo Saccone, Ernesto Cataldo, Michele Villano, Vincenzo Della Corte, Luca Piscitelli, Pasquale e Davide Ragosta, Letizia Nappi, Francesco Polise, Elena Colucci e Marco Balzano. Il corto  della durata  di 17 minuti,  e narra la storia di un bambino ammalato di tumore. Il tema è attualissimo, il pericolo è incombente e ad essere colpita è una grossa fetta di popolazione. Un film drammatico e vero, che racconta la  cruda realtà dei nostri giorni.

Il cortometraggio parteciperà a breve alla rassegna Corto Globo di Angri .

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pomigliano: "La valle dei veleni", il docu film sui roghi tossici

NapoliToday è in caricamento