menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fiat Pomigliano

Fiat Pomigliano

Fiat Pomigliano: confermato l'accordo su Cig

Luigi Mercogliano, Fismic: "Prevista rotazione per tutti i lavoratori, formazione finalizzata e verifiche con le rsa"

Fim, Uilm, Fismic e Ugl hanno riconfermato in Regione Campania l'accordo del 7 febbraio scorso con Fiat, e dato parere favorevole alla cassa integrazione straordinaria di 13 mesi per riorganizzazione per i lavoratori di Fiat group automobiles a Pomigliano d'Arco, dove dal primo marzo confluiranno anche i 2161 lavoratori della newco.

La cig é prevista dal primo marzo di quest'anno, al 31 marzo del 2014. Proprio per il primo marzo è previsto anche uno stop produttivo per aggiornare i sistemi informativi dell'azienda, ma non sarebbero da escludere ulteriori quattro giorni.

Lo rendono noto le stesse organizzazioni sindacali, sottolineando che l'azienda ha anche smentito le voci che circolavano nello stabilimento di richieste di cassa integrazione per ogni venerdì e lunedì delle settimane. "Il prossimo appuntamento - ha spiegato il segretario generale della Uilm Campania, Giovanni Sgambati - è ora per aprile, quando è prevista la prima verifica".

"L'accordo - ha, invece, sottolineato il segretario regionale della Fismic, Luigi Mercogliano - prevede rotazione per tutti i lavoratori in cig, formazione finalizzata e verifiche con le rsa". (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Attualità

Concorsone Sud 2800 posti: le date della prova scritta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento