Venerdì, 14 Maggio 2021
Pomigliano Via Roma

Circumvesuviana Pomigliano: ancora panico per i passeggeri

Un pendolare: "Non ci sentiamo al sicuro. Non è solo il trasporto che non è garantitoanche la nostre vita è messa quotidianamente in pericolo"

Ancora nel panico i viaggiatori della Circumvesuviana che continuano ad aspettare i treni alla stazione, ma sono sempre più preoccupati. "Non è vero che i vigili sono arrivati subito"- ha raccontato una testimone dell'incendio avvenuto il 13 febbraio scorso dopo le 18.00 in un vagone del treno- Ci sentiamo abbandonati e insicuri. Non è solo il trasporto che non è garantito, a questo punto, anche la nostre vita è messa quotidianamente in pericolo".

Prende il sopravvento la rassegnazione alla disfunzione ed eventi come quelli di qualche giorno fa, non fanno che aumentare di sottolineare i disagi che, ogni giorno, la popolazione è costretta ad affrontare. Il servizio è sempre altalentante, per non parlare dell'impossibilità di usufruire della Circumvesuviana da parte di disabili, che faticano ad arrivare sui binari, a causa del malfunzionamento dell'ascensore e delle scale mobili.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circumvesuviana Pomigliano: ancora panico per i passeggeri

NapoliToday è in caricamento