Castello di Cisterna Via Selva

Castello di Cisterna, una discarica di fronte al cimitero

Ci si trova di tutto: scatoloni abbandonati e spazzatura di vario genere. Una grande pattumiera dove la gente, stanca di arrivare agli appositi cassonetti, decide di depositare il sacchetto di turno

Rifiuti

Nei pressi del cimitero di Castello di Cisterna c'è una viuzza che attraversa le abitazioni. La zona, molto centrale per il collegamento alla città di Pomigliano d'Arco e dove sorge un centro estetico abbastanza rinomato, è completamente invasa dalla spazzatura.

La si scorge già dalla strada principale e più ci si addentra nella via, più la situazione peggiora. Ci si trova di tutto, scatoloni abbandonati e spazzatura di vario genere, lanciata nel verde del prato e mai più ripescata.

L'impressione è proprio quella di una grande pattumiera dove la gente, stanca di arrivare agli appositi cassonetti, decide di depositare il suo sacchetto in pieno centro, di fronte al cimitero.

Un gesto ignobile e poco rispettoso sia per i cittadini che in quel luogo ci abitano, sia per la gente che entra ed esce dal cimitero, cercando nell'incontro con il proprio caro, ormai morto, un supporto o un ricordo.

Tutto questo non conta per chi, come gli artefici di questo disastro, passa sopra i sentimenti delle persone pur di non seguire le regole del buon costume e della buona convivenza. Una scena raccapricciante che può solo invogliare i più giovani a fuggire lontano dalla città, cercando un posto dove il rispetto diventa il principio naturale della propria vita.

 

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castello di Cisterna, una discarica di fronte al cimitero

NapoliToday è in caricamento