Mercoledì, 12 Maggio 2021
Brusciano

Brusciano: "Il calcio avvicina", un dono di 500 euro per i terremotati dell'Emilia

L'organizzazione: "Vogliamo aiutare e far sentire la nostra vicinanza a queste popolazioni afflitte da un così devastante sisma"

Foto dell'evento

“Il Calcio avvicina”: è questo il nome dell’iniziativa benefica pro-terremotati dell’Emilia, che si è svolta giovedì 12 luglio allo Stadio Cumunale di Brusciano, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Brusciano in piena sinergia con l’ordine dei Commercialisti di Nola e l’Ordine degli Architetti di Napoli. Un triangolare calcistico che ha visto scendere in campo le tre compagini dei Commercialisti di Nola, freschi vincitori del campionato Italiano, dell’ordine degli architetti e una rappresentativa del Comune vesuviano.

Le tre squadre, si sono sfidate in gare da 30 minuti ognuna. Alla fine a trionfare è stata la squadra della rappresentativa comunale capeggiata dal Sindaco Angelo Antonio Romano. Ma il vero trionfo è arrivato dai giocatori delle tre rappresentative in campo, che hanno devoluto a favore dei terremotati dell’Emilia la quota di 500 euro, mediante bonifico bancario sul conto corrente attivato dalla Regione Emilia. Un evento sportivo a sfondo benefico, nato da un’idea dell’Architetto D’Amore e promosso dal consigliere Comunale con delega allo Sport Vincenzo Cerciello, con l’unico vero obiettivo di raccogliere fondi in favore del Comune di Mirandola (Modena) e degli altri centri colpiti dal recente terremoto in Emilia: “Vogliamo aiutare e far sentire la nostra vicinanza a queste popolazioni afflitte da un così devastante sisma“.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brusciano: "Il calcio avvicina", un dono di 500 euro per i terremotati dell'Emilia

NapoliToday è in caricamento