menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brusciano: “Manovre di disostruzione delle vie aeree in età pediatrica”, l'incontro

In Italia si registrano ogni anno 50 casi di bambini che perdono la vita per soffocamento da corpo estraneo non solo per ciò che hanno ingerito accidentalmente, ma soprattutto a causa dell'incompetenza di chi interviene

La storica scuola elementare “Dante Alighieri” diretta dal dott. Luigi Gesuele, nel pomeriggio di sabato 9 marzo, ha ospitato l’attività informativa della Croce Rossa Italiana, del Comitato regionale Campania in collaborazione con il Comitato Provinciale di Napoli.

L’iniziativa patrocinata dal Comune di Brusciano è stata realizzata grazie all’impegno dei promotori Consiglieri comunali, Giuseppe Cristiani e Nicola Di Maio che da sempre sono impegnati sul versante sociale, educativo ed assistenziale in particolare per le fasce sociali deboli.


In Italia si registrano ogni anno 50 casi di bambini che perdono la vita per soffocamento da corpo estraneo (il il 27%  dei decessi accidentali) non solo per ciò che hanno ingerito accidentalmente, ma soprattutto per chi interviene in quei primi drammatici momenti e con la sua impreparazione innesca  peggiori e spesso letali conseguenze.

Per questo motivo occorre saper mettere in atto le corrette “manovre di disostruzione delle vie aeree in età pediatrica”. Gli errori più frequenti sono: prendere per i piedi il bambino oppure mettere le dita alla bocca mentre le manovre da eseguire sono state esposte dal personale specializzato, volontari del Comitato Provinciale CRI di Napoli il cui Presidente dal gennaio di quest’anno è Paolo Monorchio. 


All'incontro, un breve video, “Insieme per l’Umanità”, ha illustrato alcuni interventi della CRI negli ambiti nazionale ed internazionale. Con il motto di incoraggiamento e di impegno “Insisti e Resisti Raggiungi e Conquisti” per una gratificante meta perché “Chi salva un bambino salva il mondo intero”.


Fra i tanti presenti, l'avvocato Giosy Romano, candidato a sindaco, l’assistente sociale Francesca Masullo, gli avvocati, Consigliere Comunale Giacomo Romano e Salvatore Travaglino segretario del PD, i docenti della Scuola “Dante Alighieri”, il Presidente dell’Associazione “Città Invisibile”, Felice Marotta, l’operatore dei servizi comunali Vincenzo De Falco ed il sociologo Antonio Castaldo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento