rotate-mobile
Brusciano Brusciano / Via Bellini

Soppressione giudice di pace Marigliano: Brusciano offre un locale gratis

Il ministero di Giustizia ha dichiarato la sua impossibilità a sostenere i costi di gestione e ha chiesto ai sindaci di continuare a mantenere l'ufficio facendosi carico dei costi di erogazione e funzionamento del servizio

La soppressione del giudice di pace nella città di Marigliano si fa sempre più vicina, ed è per questo che Brusciano  ha deciso di dare un contributo, mettendo a disposizione un locale, lo stabile dell’ex asilo di via Bellini.

Ma la giunta di Marigliano non è d'accordo. Come si legge in un articolo del Mattino di Anita Capasso, il ministero di Giustizia ha dichiarato la sua impossibilità  a sostenere i costi di gestione,  e ha chiesto ai sindaci di continuare a mantenere  l'ufficio del giudice di pace sul loro territorio facendosi carico dei costi di erogazione e funzionamento del servizio.

Nonostante l'aiuto offerto dal comune di Brusciano, Marigliano non vuole il trasferimento del suo ufficio, presente in zona da oltre un secolo e si oppone  con una delibera.  La proposta di abbattere i costi da parte di Brusciano non è stata accolta positivamente nonostante la necessità di trovare una soluzione immediata e soprattutto economica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soppressione giudice di pace Marigliano: Brusciano offre un locale gratis

NapoliToday è in caricamento