menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auto sequestrata, tentano di corrompere i carabinieri: arrestati

Due giovani sono stati fermati a Pomigliano d'Arco dai militari dell'arma a bordo di una Fiat Punto in via Nazionale delle Puglie. La macchina non poteva circolare

A Pomigliano d’Arco i carabinieri della locale stazione hanno arrestato per istigazione alla corruzione M.V.C., 22 anni e V.A.D., 36 anni, entrambi romeni, senza fissa dimora e incensurati.
 
I due sono stati notati su via Nazionale delle Puglie a bordo di una Fiat Punto dai militari dell’arma che li hanno fermati per controlli. Le successive verifiche hanno accertato che l’auto era già stata sottoposta a sequestro amministrativo e non poteva circolare.
 
I giovani per cercare di farla franca hanno offerro ai militari dell’arma  200 euro in denaro contante per “lasciar perdere”, venendo subito arrestati. L’auto e il denaro sono stati sequestrati. Gli arrestati sono stati portati nel carcere di Poggioreale.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Attualità

Concorsone Sud 2800 posti: le date della prova scritta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento