PomiglianoToday

Rapina una studentessa minacciandola con una siringa: in manette

Si tratta di un 47enne di Pomigliano d'Arco già noto alle forze dell'ordine. Secondo i carabinieri è lui l'autore della rapina, avvenuta il 15 gennaio scorso: è stato riconosciuto in foto dalla vittima

Carabinieri

Rapinò una ragazza minacciandola con una siringa: è questa l'accusa di cui dovrà rispondere un 47enne già noto alle forze dell'ordine, che è stato ieri arrestato su ordinanza del gip di Nola.

I carabinieri hanno raccolto a suo carico gravi indizi. Secondo la loro ricostruzione, il 47enne lo scorso 15 gennaio rapinò una studentessa a Pomigliano d'Arco minacciandola con una siringa. Si fece consegnare denaro e smartphone.

I militari sono giunti a lui in seguito alla dettagliata descrizione che la vittima fece del suo aggressore, che inoltre lo ha riconosciuto in fotografia. Il 47enne è stato condotto nel carcere di Poggioreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

  • Scossa di terremoto nella zona flegrea: l'evento sismico avvertito dalla popolazione

  • Conte annuncia il nuovo Dpcm sulle festività natalizie: tutte le misure

Torna su
NapoliToday è in caricamento