PomiglianoToday

Ruba lo smartphone ad un 20enne, la vittima lo smaschera

In manette a Pomigliano d'Arco un 39enne sospettato di rapina aggravata. Avrebbe minacciato un ragazzo con un cutter per farsi consegnare il suo smartphone

Rapina smartphone

A Pomigliano d’Arco i carabinieri hanno arrestato un 39enne di via Fiume, già noto alle forze dell'ordine e sottoposto all’obbligo di dimora, perché sospettato di rapina aggravata.

Il colpo è avvenuto ieri: secondo i militari l'uomo, su viale Alfa Romeo, armato di un cutter, aveva costretto un 20enne di Casalnuovo a consegnargli lo smartphone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittima ha riconosciuto l'autore del reato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento