rotate-mobile
Pomigliano Pomigliano d'arco / Via Vesuviana

Pomigliano D'Arco, 4 arresti per riciclaggio di un'auto rubata

Presi in flagranza di reato dalle forze dell'ordine. L'accusa: tentata estorsione e vendita illegale di auto rubata. I malviventi sono ora nel carcere di Poggioreale

Quattro arresti a Pomigliano D'Arco per tentata estorsione e riciclaggio di un'auto rubata. Tutti residenti a Brusciano, due incensurati e due già da tempo conosciuti alle forze dell'Ordine.

Gli arrestati sono stati sopresi in flagranza di reato. Uno stava tentando di estorcere  2000 euro in denaro contante ad un uomo di Valle di Maddaloni che pagava per la restituzione della macchina Mercedes rubatogli in mattinata a Maddaloni, in provincia di Caserta. Gli altri tre erano intenti a smontare le parti della macchina Mercedes collaborando a questa maxi truffa nel commercio di macchine rubate.

Tutto è successo in via Vesuviana, a Pomigliano D'Arco, presso una conosciuta carrozzeria della zona. I delinquenti sono stati portati nel carcere di Poggioreale. La Mercedes è stata poi restituita al proprietario al quale non rimane altro che un sapore amaro in bocca.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pomigliano D'Arco, 4 arresti per riciclaggio di un'auto rubata

NapoliToday è in caricamento