menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fu accoltellata e uccisa nella sua abitazione: in manette due ragazzi

A denunciare il delitto, lo scorso 4 aprile, la proprietaria dell'abitazione in via Sant'Attanasio in cui viveva la donna di nazionalità cinese. Arrestati un 17enne e un 18enne. L'accusa: omicidio volontario e rapina

Un 17enne ed un 18enne, entrambi napoletani, sono stati arrestati per l'omicidio di una donna di nazionalità cinese accoltellata in città lo scorso 4 aprile.

Nei loro confronti i pubblici ministeri della Procura dei Minorenni e della Procura Ordinaria hanno emesso Decreto di Fermo per il delitto di omicidio volontario e rapina.

La donna fu trovata morta nella sua abitazione in via Sant'Attanasio. A dare l'allarme fu la proprietaria dello stabile a sua volta avvertita dalla sorella della vittima preoccupata perchè non riusciva a mettersi in contatto.


Sul corpo furono ritrovate numerose ferite d'arma da taglio. (fonte Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di martedì 6 aprile 2021

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Cento 'mutande' marciano a Chiaia. Federmoda: "Siamo i nuovi poveri"

  • Cronaca

    Covid in Campania: bollettino vaccinazioni aggiornato al 10 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento