menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forcella, penna pistola nascosta in una scarpiera: arrestato

L'arma scoperta dagli agenti dell'Ufficio prevenzione generale della Questura, in manette un algerino. Possibile coinvolgimento dei clan della zona

Conosciuto quasi da tutti a Forcella e, probabilmente per i clan della zona, considerato una persona fidata tanto da mantenere in custodia una sofisticata 'penna-pistola'.

A scoprirlo sono stati gli agenti dell'Ufficio prevenzione generale della Questura che ha arrestato l'algerino. L'arma era nascosta in un mobile-scarpiera, avvolta in uno straccio.

Quando i poliziotti l'hanno scoperta, lo straniero ha provato a convincerli che si trattava di un normale accendino e non un'arma calibro 22.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento