menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piazza Capuana

Piazza Capuana

Piazza Capuana, madre e figlio accoltellati durante una tentata rapina

I due sono stati avvicinati da un gruppo di giovani che hanno cercato di sottrarre con la forza la borsa a una terza persona che era in loro compagnia. Necessario il ricovero al Loreto Mare

Rapina con accoltellamento ieri pomeriggio a piazza Capuana. Protagonisti della vicenda madre e figlio di nazionalità bulgara. I due sono stati avvicinati da un gruppo di giovani che hanno cercato di sottrarre con la forza la borsa a una terza persona che era in loro compagnia.

Le vittime erano con un gruppo di connazionali e dopo avere terminato il pranzo in un ristorante della zona si erano recati al bar per prendere un caffé. Alla reazione della donna e del figlio, i malviventi hanno reagito sferrando alcuni fendenti che hanno raggiunto le vittime all'addome e al braccio.

Trasportati all'ospedale Loreto Mare, i sanitari del nosocomio hanno riscontrato al 41enne due ferite: una all'emitorace sinistro, con sospetta lesione interna, e una al braccio. La signora, invece, ha riportato una ferita all'ipocondrio e una frattura scomposta al setto nasale guaribile in 30 giorni.

In corso comunque le ricerche da parte della polizia per individuare il proprietario del ciclomotore a bordo del quale gli aggressori sono fuggiti. Alcuni testimoni avrebbero infatti annotato il numero di targa del mezzo. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento