menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Prostituzione

Prostituzione

Sfrattate le prostitute dall'antico convento di Santa Caterina a Formello

Ad ottobre il primo blitz della polizia municipale. Adesso è arrivara la decisione del tribunale. nell'ala della struttura minilocali con soppalco affittati ai più disperati

Dovranno andare via i disperati e le prostitute dai miniappartamenti realizzati all'interno dell'ex convento cinquecentesco di Santa Caterina a Formello. Su disposizione del pm Milena Cortigiano, la polizia municipale ha dato esecuzione al decreto di sgombero di circa cinquanta persone scaturito dopo un sequestro avvenuto a fine ottobre.

LA VICENDA DELL'EX LANIFICIO - In un'ala dell'immenso stabile, come ricorda il Mattino, era stato segnalato nei mesi scorsi un anomalo movimento di persone che aveva insospettito gli agenti facendo partire le indagini. Nel corso del primo blitz, effettuato il 20 ottobre, vennero scoperti miniappartamenti da 40 metri quadri realizzati abusivamente dentro l'antica struttura (sottoposta a vincolo) all'interno dei quali avevano trovato alloggio disperati stranieri e prostitute. Subito l'area fu sottoposta a sequestro in attesa delle decisioni del giudice che, prima di Natale, ha decretato lo sgombero.

Alcune delle minuscole case, cedute in fitto per 550 euro al mese, erano occupate da numerosi gruppi familiarii. Altri locali, invece, venivano utilizzati da prostitute e clienti. All'interno di una delle case utilizzate per gli incontri è stata trovata anche una agenda con nomi e numeri di telefono dei frequentatori abituali.

Attualmente l'ala in questione dell'ex lanificio è sottoposta a sequestro e la porta d'accesso è sigillata. Il prossimo passo potrebbe essere la richiesta di ripristino dei luoghi allo stato precedente. Prima di procedere allo sgombero, comunque, alle persone che abitavano nell'antico convento è stato dato il tempo di cercarsi un'altra sistemazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Presunta depressione da Covid: Rita muore a 27 anni

  • Cronaca

    Falsi incidenti stradali per truffare l'assicurazione: in sette nei guai

  • Cronaca

    Maxi sequestro di alimenti: sospesa un'attività commerciale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento