menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia scientifica

Polizia scientifica

Fori di proiettili e tracce di sangue, auto abbandonata in via D'Avalos

A scoprirla la polizia, nella serata di ieri. Rintracciato il proprietario, che ha però spiegato di averla affidata al fratello, questi invece irreperibile

Un'auto, con fori di proiettili e tracce di sangue, è stata ritrovata nella tarda serata di ieri dalla polizia. Il veicolo si trovava in via D'Avalos, nel quartiere Vasto

Si è risaliti rapidamente all'intestatario della vettura, un uomo di Giugliano con piccoli precedenti di polizia, che ha dichiarato di non utilizzare mai quell'auto e di averla affidata al fratello. La polizia sta provando a rintracciare quest'ultimo: per ora un nulla di fatto dai controlli negli ospedali.

In via D'Avalos l'auto era regolarmente parcheggiata. Dalle analisi della polizia scientifica, è risultato che i proiettili sono entrati da un finestrino. Sull'asfalto vi erano due bossoli e un'ogiva.

Le tracce ematiche, e un paio di occhiali sporchi di sangue, sono stati trovati nell'auto, sul lato del conducente. Le chiavi erano invece sul selciato, dove pure sono state trovate altre tracce di sangue.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento