San Lorenzo Poggioreale

Arrestato spacciatore: investito da un motorino mentre scappava

L'uomo, di 32 anni, era già noto alle forze dell'ordine. Ha riportato la frattura del setto nasale e ferite guaribili in 21 giorni. Aveva con sé sei grammi di hashish

Carabinieri

I carabinieri della stazione Arenaccia hanno arrestato un 32enne di nazionalità libica, residente a Napoli e già noto alle forze dell'ordine: era stato notato mentre vendeva hashish ad alcuni acquirenti. Avvicinato dai militari l'uomo si è dato alla fuga per le vie del quartiere San Lorenzo, venendo però investito da un motorino in transito. Contusioni per lui, illeso il conducente dello scooter.

Bloccato, il 32enne è stato trovato in possesso di cinque bacchette di hashish per un totale di sei grammi e di circa 20 euro provento della sua attività. Trasportato dagli stessi carabinieri al pronto soccorso del Loreto Mare è stato ricoverato per contusioni multiple e frattura del setto nasale, giudicate guaribili in 21 giorni. È in attesa di rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato spacciatore: investito da un motorino mentre scappava

NapoliToday è in caricamento