menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Poggioreale: loculi abusivi, truffa al cimitero

A lavoro una banda che costruiva tombe in area periferiche e semi abbandonate, profanando anche le cappelle meno frequentate. Indagini scattate dopo le denunce di una decina di vittime

Abusivismo anche al cimitero. Costruivano infatti nuove tombe in aree periferiche e semi abbandonate del cimitero di Poggioreale, talvolta profanando anche le cappelle meno frequentate, e vedevano i loculi a decine di migliaia di euro.

Una truffa scoperta dai carabinieri nel corso di indagini scattate dopo le denunce di una decina di vittime, alcune delle quali minacciate dai malviventi per ottenere il loro silenzio. Una persona è già stata segnalata alla Procura della Repubblica partenopea: l'ipotesi di reato nei suoi confronti è truffa ai danni del Comune di Napoli.

Secondo quanto accertato dai militari dell'Arma della compagnia Poggioreale, guidati dal capitano Massimo Ribaudo, la banda spostava scale in muratura e loculi abbandonati per costruirne di nuovi che arrivavano a costare anche 50mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento