Poggioreale Poggioreale / Via del Maestrale

Poggioreale, accoltella la moglie e la uccide prima di tentare il suicidio

Ad assistere alla scena il figlio 24enne della coppia. Secondo le prime notizie, l'omicida avrebbe usato un coltello da cucina per ferire a morte la moglie e poi per colpirsi alla gola. Ora è in gravi condizioni

Tragedia familiare in via Maestrale a Napoli. Un uomo di 55 anni, Aniello Canzanella, ha accoltellato a morte sua moglie per poi provare a sua volta a togliersi la vita puntando un coltello alla gola. Il marito secondo i medici sarebbe in imminente pericolo di vita. Alla lite e all'accoltellamento ha assistito il figlio della coppia, di 24 anni, che non è riuscito a frenare il padre.

Secondo le prime notizie, l'omicida avrebbe usato un coltello da cucina per ferire a morte la moglie e poi per colpirsi alla gola. La scena del delitto è piena di sangue. Nella zona si è radunata una piccola folla di vicini, tra i quali c'é chi ricorda di aver udito spesso litigare i due coniugi negli ultimi tempi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poggioreale, accoltella la moglie e la uccide prima di tentare il suicidio

NapoliToday è in caricamento