menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bloccato l'accesso all'aeroporto: passeggeri arrivano a piedi

Forti ripercussioni sul traffico a causa della manifestazione dei dipendenti civili della Base militare Usa di Capodichino: bloccata la rotonda che consente l'accesso all'aeroporto partenopeo

I dipendenti civili della base Usa di Capodichino stanno manifestando da stamattina bloccando la rotonda che consente l'accesso all'aeroporto partenopeo. In circa 200 persone, dalle 8 alle 9, hanno causato forti ripercussioni sul traffico. Dopo una breve interruzione del blocco, i manifestanti lo hanno nuovamente ripreso, provocando intasamenti e rallentamenti alla viabilità che risulta paralizzata fin dall'uscita di Capodichino della tangenziale. Attualmente l'aeroporto è raggiungibile soltanto a piedi. I passeggeri che vi si stanno recando hanno abbandonato taxi, pullman e auto per dirigersi a piedi, e trascinandosi i bagagli, verso l'aerostazione. La manifestazione dei dipendenti civili della base Usa di Capodichino è stata indetta da Fisascat Cisl e Uiltucs Uil a livello nazionale, per protestare contro l'annunciato licenziamento di 91 persone dei presidi militari statunitensi in Italia, 62 a Sigonella e 29 nel capoluogo campano.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Esplosione ai Colli Aminei, distrutto un negozio

  • Cronaca

    Lite finisce nel sangue, uomo ucciso a colpi di cric

  • Cronaca

    Riaprono i negozi: "Pochi clienti e molte attività sono già fallite"

  • Cronaca

    Tragedia in metropolitana: uomo travolto da un treno

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento