Poggioreale Poggioreale / Piazza Enrico Cenni

Deve deporre in un processo: muore d'infarto in tribunale

L'uomo, 50 anni, era persona offesa in un'udienza per associazione a delinquere rinviata per lo sciopero degli avvocati. Inutili i soccorsi e l'arrivo di un'ambulanza

Tribunale di Napoli

Ferdinando Riccio, 50 anni, è morto oggi stroncato da un infarto all'interno del tribunale di Napoli: avrebbe dovuto deporre in qualità di persona offesa ad un processo per associazione a delinquere. L'udienza era però stata rinviata a causa dello sciopero degli avvocati.

Secondo la ricostruzione della polizia, il 50enne si è sentito male all'improvviso, davanti all'aula 417; soccorso anche con un defribillatore, è morto poco dopo. Inutile l'arrivo dell'ambulanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deve deporre in un processo: muore d'infarto in tribunale

NapoliToday è in caricamento