rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Poggioreale Poggioreale / Via Porzio Giovanni

Cane lanciato da auto in corsa: si esaminano i video

Il cucciolo abbandonato davanti alla cancellata della procura di Napoli, al Centro Direzionale. Soccorso e rifocillato con acqua e croccantini

Un cagnolino è stato abbandonato oggi davanti alla cancellata della procura di Napoli, al Centro Direzionale. Il cucciolo è stato lanciato dal finestrino di un'auto che si è poi allontanata velocemente. Sulla vicenda è stata avviata una indagine: un pm ha disposto che vengano esaminati i filmati registrati dalle videocamere collocate all'esterno dell'edificio nel tentativo di risalire al responsabile nei cui confronti, se l'identificazione avrà successo, si procederà per il reato di maltrattamento di animali (pena prevista da tre mesi a un anno di reclusione). Il fascicolo sarà trasmesso al pool di pm che si occupano di "reati contro animali", una sezione coordinata dal procuratore aggiunto Nunzio Fragliasso.


Il cucciolo, una femmina di di colore marrone che appariva molto sofferente anche a causa del caldo, è stato soccorso e rifocillato con acqua e croccantini in una gara di solidarietà che ha visto impegnati poliziotti, avvocati, magistrati e impiegati della procura. Alla fine il cagnolino è stato "adottato" da un finanziere che lo ha portato con sé nella sua casa di Formia. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane lanciato da auto in corsa: si esaminano i video

NapoliToday è in caricamento